Festa delle Api a Erba con diverse attività per i bambini

Sabato 22 e domenica 23 settembre 2018 ad Erba presso Villa Amalia si terra la “Festa delle Api”.

La “Festa delle Api” nasce nel 2009, a seguito della grande moria di api, grazie alla collaborazione tra il Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” (che da decenni si batte a difesa dell’ambiente naturale) e gli apicoltori del territorio Erbese e del Triangolo Lariano.

L’idea è quella di coinvolgere sempre più realtà presenti sul territorio che si occupano di tutela ambientale, produzione agricola ma anche di promozione sociale e Incontro Umano.

PROGRAMMA DELLA FESTA

Sabato 22 settembre

ore 13.30 – 19.00 Parco Mercato agricolo: miele, polline, propoli e altri prodotti dell’apicoltura; prodotti agricoli locali, verdure, formaggi, marmellate, pane biologico e altri gustosi prodotti.

ore 14.00 – 17.00 Parco “Riconoscimento delle erbe spontanee”
a cura di “Casa delle erbe vagabonde” e “Progetto Essere Umani”;
a seguire “Aperi-erba” con tisane e pesti alle erbe spontanee.

ore 15.00 – 16.30 Sala conferenze Aggiornamento tecnico per apicoltori
a cura del Gruppo apicoltori Alta Brianza.

ore 16.30 – 17.30 Sala conferenze “10 anni di neonicotenoidi e poi la vittoria delle api; novità nella lotta alla varroa”
a cura di Livio Colombari (tecnico Api Lombardia).

ore 16.30 – 17.30 Parco Animazione per bambini “Ci vuole un fiore”, una piccola fiaba moderna sui temi dell’ambiente da preservare e delle terre liberate dalla mafia, a cura di Teatro d’Acqua Dolce.

Domenica 23 settembre

ore 9.00 – 19.00 Parco Mercato agricolo: miele, polline, propoli e altri prodotti dell’apicoltura; prodotti agricoli locali, verdure, formaggi, marmellate, pane biologico e altri gustosi prodotti.

ore 10.00– 10.30 Sala conferenze – Apertura della Festa con il saluto delle Istituzioni.
– Presentazione della Festa, a cura del Circolo Ambiente “Ilaria Alpi”;
“Facciamo il punto sullo stato di salute delle api”
a cura degli apicoltori L. Mazzola, M. Gallo e L. Colombari.

ore 10.30 – 11.30 Sala conferenze “Pappa reale: proprietà e benefici” 
a cura di María José Pastor Rodríguez (apicoltrice)

ore 11.30 – 12.00 Sala conferenze “Bee My Job”, progetto di apicoltura urbana e sociale per l’inserimento lavorativo dei rifugiati e richiedenti asilo.

ore 10.00 – 11.00 Palestra – Lezione di Taijiquan, a cura di Monica Colombo.

ore 11.00 – 12.00 Palestra – Lezione di Yoga, a cura di Laura Bellù (portare tappetino).

ore 12.00 – 18.00 Tendone Pranzo e degustazioni con prodotti bio del territorio,
a cura di Brianch – La Runa

ore 14.00 – 16.00 Palestra – Tecniche di massaggio Shiatsu, a cura dell’associaz. Shiatsu Cantù.

ore 14.15 – 15.00 Sala conferenze “Allergie ai pollini, sintomi e cure”, con la dott.ssa Marina Mauro (allergologa Osp. S.Anna – Como). 
a cura dell’associazione “ALI – Allergici agli Imenotteri”

ore 15.00 – 16.00 Sala conferenze “Apiterapia: utilizzo dei veleni e dei prodotti dell’alveare”,
con la dott.ssa Alessia Menegotto (medico veterinario) e con Stefania Carniel (apicoltrice e consulente di apiterapia), dell’Associazione Italiana Apiterapia.

ore 16.30 – 17.30 Sala conferenze Degustazione guidata di mieli e di formaggi,
a cura di Giacomo Cremona (Ambasciatori dei Mieli) e Simonetta Cortella (ONAF).

ore 17.00 – 19.00 Parco Musica e balli popolari, con il gruppo “Gechibend”.

In giornata: Passeggiata esplorativa dentro la Valle Bova “La forra del Caino” 
a cura dell’associazione “Amici della Riserva naturale Valle Bova”

Durante tutta la festa: Le belle arti: laboratori ed esposizioni d’arte; mostre artistiche. 
Il buon mangiare e bere
: birra artigianale; caffè e prodotti del commercio equo e solidale.

(Alla Festa, i rifiuti vengono differenziati, con l’aiuto dell’associazione “Il Faggio sul Lago”)

FESTA delle API per i più piccoli 
(domen
ica ore 14,30 – 16,30 nel Parco)

 “Io non ho paura”, incontro con la vita degli alveari;
– Dimostrazione di arrampicata sugli alberi, a cura di Salus Arboris; 
– Yoga per bambini
, a cura di Daniela Proserpio;
– Laboratorio di ceramica, a cura dello studio artistico “Un tè per due”;
– Laboratorio di riciclo dei vestiti usati, a cura di Ilaria Pampagnin (portatevi una t-shirt o una camicia usata); 
-Laboratori a sorpresa: acquarello, indovina il fiore, “insettiAMO”, con TruccaBimbi e TruccaFiori e zona relax con massaggi, a cura di “Casa delle erbe vagabonde” e “Progetto Essere Umani”.

Per ulteriori informazioni: http://www.festadelleapi.it/

4 Trackbacks / Pingbacks

  1. click here
  2. Immediate Edge Review
  3. w88
  4. buy opms cbd kratom high tea powder capsules drug pills online for sale near me in USA Canada UK Australia overnight delivery cheap

I commenti sono bloccati.