Il fuorisalone a misura di bambini e genitori

Bruno Munari diceva che “un bambino creativo è un bambino felice” per questo, come tutti i grandi eventi, anche al Fuorisalone 2019 ci sarà un programma ideato a misura di bambino e genitori.
Workshop, installazioni children safe e laboratori saranno l’occasione per far compiere ai nostri piccoli un primo passo verso il mondo del design.

Ecco gli appuntamenti da non perdere:

12-14 aprile KIDS CORNER BRERA RIGOTONDO

Kids Corner Brera aspetta i bambini con laboratori creativi e giochi imperdibili. Si comincia venerdì sera con Pizza e Cinema dalle 19.00 alle 22.00 e successivamente sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.00.

Rigotondo, Foro Buonaparte 20

9 – 14 aprile CASA STOKKE

Uno spazio pensato per mamme e neomamme che ospiterà ogni giorno merende, workshop, laboratori gratuiti. L’opening avrà come ospite la fotografa Mihaela Moroc, l’autrice di Atlas of Beauty, che scatterà ritratti alle mamme con i loro bambini. Tantissimi i servizi a disposizione delle famiglie dall’area cambio, zona allattamento e uno spazio dedicato alla pappa.

Stokke – iconico marchio norvegese di mobili ed accessori per l’infanzia innovativi, funzionali e durevoli, sviluppati secondo l’etica del benessere e della responsabilità sociale – apre per il terzo anno le porte della sua “Casa” durante il Fuorisalone. In occasione del lancio del nuovo passeggino “city” Stokke® Beat™ il brand ospiterà un ricco programma di incontri ed attività ispirati al superamento dei limiti ambientali ed alla sostenibilità urbana per una migliore esperienza quotidiana, celebrando il “modello Milano” nell’anno che lo vede in testa alla classifica italiana per qualità di vita.

Model, via Novi 2 Milano

8 – 14 aprile THE PLAYFUL LIVING

Un appartamento di 150 mq, dove vivere e crescere è semplice e piacevole.

A renderlo possibile sono oggetti, materiali, luci e soluzioni d’arredo che trasformano i gesti della vita quotidiana in un gioco condiviso tra adulti e bambini.
Con talk, tavole rotonde e laboratori si parlerà delle famiglie contemporanee, per discutere di necessità e stili di vita in cambiamento, da conciliare in modo creativo.Partner di progetto: AXA, Candy, Cromatina Babies, Dyson, Faber-Castell, Futon Italy, Gerflor Italia, Gruppo Fontanot, Luceplan, Nintendo, Peg Perego, Plasmon Biscotto “dei grandi”, Sigma Coatings, Signify, Stars Box, Studio Arredi, Teknik Wood, Totem, Wooden Story.

Casa B Opificio 31, Via Tortona 31

10 – 14 aprile WINX LIFESTYLE

Winx Lifestyle è un progetto di magia e design, che nasce dalla collaborazione di Rainbow SpA con gli studenti del Politecnico di Milano CILAB Polimi e le aziende eccellenti del design e del Made in Italy per celebrare in occasione della Design Week 2019 i primi 15 anni delle fate del Winx Club.

I sei progetti presentati sono veri e propri spazi espositivi emozionali ispirati al mondo delle fatine raccontati attraverso arredi, complementi e grafiche uniche che saranno in grado di far immergere il visitatore nell’universo Winx.
Parallelamente all’esposizione, Rainbow e CILAB coordineranno incontri, tavole rotonde, speech e altre iniziative con lo scopo di raccontare i valori di successo del Made in Italy delle aziende coinvolte.

Politecnico di Milano, Campus Bovisa, Via Giovanni Durando 10

10 – 14 aprile SEGNO ARTIGIANO presenta FUORI GIOCO

n occasione della Milano Design Week 2019, e in particolare del fuorisalone del mobile, per la prima volta la Valle Camonica sarà presente con il progetto Segno Artigiano, e con la mostra FUORI.GIOCO.

La mostra di Segno Artigiano sarà presente all’interno del nuovo distretto Bovisa Design District capitanato dal progetto la Repubblica del design, organizzato da Ghigos, IDEAS Bit Factory e dall’associazione Repubblica del Design, con il patrocinio del Sistema Design del Politecnico di Milano e del Comune di Milano.

Segno Artigiano, la rete delle botteghe artigiane di qualità della Valle Camonica (BS), ha il piacere di presentare una collezione inedita di giochi all’aperto che rappresenta il saper fare, la passione e l’impegno quotidiano di artigiani che riaffermano ogni giorno la loro presenza nel territorio montano, in simbiosi con l’ambiente e la natura, a contatto con un patrimonio culturale unico al mondo.

Per celebrare i 40 anni dall’inserimento dell’arte rupestre della Valle Camonica nella Lista del Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO – primo sito in Italia ad ottenere tale riconoscimento – la rete degli artigiani di qualità Segno Artigiano propone FUORI.GIOCO, la collezione di giochi all’aperto che fanno divertire bambini e adulti, e che diventano elementi sculturali contemporanei di arredo per esterno e per interno.

6 prodotti artigianali, 6 archetipi di giochi all’aperto che diventano complementi di arredo che raccontano storie di bambini, di convivialità, di maestri artigiani, di materiali autentici del territorio, di tecniche di lavorazione tradizionali e moderne, di storia e di cultura locale che appartiene alla storia e alla cultura di chiunque sia stato, un tempo, un bambino.

Spazio Amico Charly, Via Guerzoni 23

9 – 14 aprile 100% TOBEUS

Progetto nasce come uno sfogo del designer Matteo Ragni che, diventato padre, non sopporta la vista dei propri figli che usano dei giochi per poche ore per poi non guardagli più. La soluzione più semplice è dare ai bambini la possibilità di amare un oggetto. Bisogna scegliere il materiale giusto, un odore riconoscibile, una resistenza agli urti e alle sperimentazioni e alla fine il riuso e il riciclo. Tobeus prevede delle macchinine di legno di cedro ed è sinonimo di progettare e fare nuovi oggetti. Ragni raccoglie i progetti dei grandi maestri del design. Con l’aiuto di Alessi pensa a 100% Tobeus: 100 designer per 100 nuove macchinine che dopo essere state esposte e Milano, Toronto e New York, ora potete vedere alla Milan design Week.

Blitz, Via Enrico Cosenz 44

13 aprile KIKOLLE LAB

Il Kikolle Lab per il FuoriSalone 2019 si trasforma in una sala giochi… di design, dove i bambini potranno liberamente dare sfogo alla propria creatività e fantasia, sotto l’attenta supervisione delle “ragazze arancio”. I giochi proposti avranno un design accattivante e colorato, e stimoleranno la concentrazione e l’attenzione dei bambini, dai più grandi ai più piccoli. Su più tavoli ludici, allestiti per l’occasione, ci si potrà divertire con il coloratissimo gioco delle costruzioni dei Bunchems, creando le composizioni più strane, così come ci si potrà misurare in appassionanti partite a due o a squadre con il nuovo gioco di strategia Otrio, un tris tridimensionale dal design accattivante che sta appassionando mezza Europa.

Perché noi giochiamo di più anche nella settimana più cool e di tendenza dell’anno.

Consigliato per bambini dai 4 ai 10 anni.
SPECIAL PRICE FUORISALONE! Costo 10 euro (merenda inclusa).

Kikolle lab, Via Fratelli Bronzetti 18

14 aprile GIOCHI DI SABBIA

Lilliput, ospiterà un laboratorio sensoriale per bambini 0-6 anni, 

avremo l’occasione di provare i bellissimi Kit di 100%sabbia, creati con elemnti nautali!

Attraverso il gioco con la sabbia i bambini ritrovano una lentezza e un’attenzione verso il piacere, che accompagna tutti i movimenti del corpo, sostendendo la varietà di marco e micro movimenti; i materiali di qualità, piacevoli da vedere e da utilizzare, offrono infinite azioni e possibili esperimenti al bambino, da vivere secondo la sua personale iniziativa e autonomamente.

Lilliput, Via Canonina 20

8 – 14 aprile DECODING

DE/CODING. ALCANTARA NELLE SALE DEGLI ARAZZI è una mostra promossa e prodotta dal COMUNE DI MILANO – CULTURA, da PALAZZO REALE e da ALCANTARA S.P.A, appositamente concepita per le SALE DEGLI ARAZZI, aperta al pubblico gratuitamente da GIOVEDÌ 4 APRILE A DOMENICA 12 MAGGIO 2019.

La mostra, a cura di DOMITILLA DARDI e ANGELA RUI, conferma il costante interesse di Alcantara per la creatività contemporanea più avanzata: De/Coding segna infatti una nuova fase in un ciclo di mostre che dal 2015 esplora le qualità di Alcantara® come materiale per l’arte e il design, trasformando spazi del Palazzo Reale di Milano in porte d’accesso a proposte espositive inusitate per contenuti e modalità di fruizione.

Con questo progetto, l’azienda che produce e commercializza Alcantara nel mondo prosegue questa sua originale forma di ricerca e sviluppo, aprendosi ancora una volta a creativi sia affermati che emergenti, questa volta prevalentemente attivi nell’ambito del design, e lavorando con loro a opere inedite. 

Palazzo Reale, Piazza del Duomo 12

9 – 14 aprile HELLO LEO

Sono ormai 11 anni che la Unduetrestella Design Week presenta una settimana intera, durante il Salone del Mobile, interamente dedicata ai progetti relativi al design per l’infanzia. Unduetrestella si occupa da anni di organizzare eventi legati al design, all’arredamento e alla produzione di oggetti e installazioni, tutti a misura di bambino. Dal 9 al 14 aprile 2019 sarà nuovamente presente alla Fabbrica del Vapore e per celebrare il design per i bambini, i prodotti e le aziende, per questa edizione prendono spunto dal genio di Da Vinci. Per le celebrazioni per il cinquecentenario della morte dell’artista, unduetrestella trasforma Leonardo in un designer anche per i più piccoli. Alla fine Leonardo può esser considerato un pò come il primo designer della storia. I suoi progetti furono la fusione di bellezza ed armonia, creatività ed originalità, praticità ed astuzia. Puntava sempre più in alto, attraverso i suoi studi minuziosi ed attentissimi. Ed ecco come è nato il progetto “Hello Leo!”, per riscoprire un pò del piccolo Leonardo, quando seduto sul prato, osservava il cielo e sognava di volare.

Fabbrica del Vapore, Via Giulio Cesare Procaccini, 4

13 aprile KIDS TOUR DELLA BIBLIOTECA DEGLI ALBERI E WORKSHOP CREATIVO AL VOLVO STUDIO

La Fondazione Riccardo Catella, in collaborazione con Volvo Cars Italia, propone il 13 aprile 2019, dalle 14.30 alle 17.45, una visita guidata della Biblioteca degli Alberi dedicata ai bambini. Un accesso esclusivo al 39° piano di Palazzo Lombardia da cui si potrà ammirare la vista panoramica del parco. A seguire un workshop creativo e una merenda al Volvo Studio. L’obbiettivo è immaginare la “Città del Futuro”. I bambini impareranno le tecniche della stampa collografica creando delle fantastiche immagini da inchiostrare e stampare utilizzando la macchina per fare la pasta. L’attività è indicata per bambini dai 5 ai 10 anni. Prenotazione obbligatoria Qui. Per maggiori informazioni scrivi a booking@maart.mi.it

INDIRIZZO: Fondazione Riccardo Catella, via G. de Castillia 28

Per ulteriori informazioni sugli eventi del Fuori Salone 2019 consultare Sito web Fuori Salone 2019