Problemi Otorinolaringoiatrici in Pediatria

Perché ci si rivolge all’otorino? Il pediatra può consigliare una visita dallo specialista  ai bambini affetti da patologie note da monitorare, oppure per problemi alle orecchie, al naso o a qualsiasi altra parte del corpo di competenza otorinolaringoiatrica.

Nel caso di un controllo, è indispensabile portare gli esami precedentemente eseguiti.

Lo specialista  “interroga”  mamma / papà circa l’anamnesi e successivamente procede con esami strumentali.

Se sono interessate le orecchie farà l’otoscopia per valutare le condizioni interne dell’orecchio. Inoltre, a seconda dei casi, talvolta si procede al lavaggio auricolare per asportare i tappi d cerume.

Se il problema è di tipo uditivo procederà con l’esame audiometrico.

Potrà essergli di aiuto anche il fibroscopio pediatrico (naso-faringo-laringoscopio) a fibre ottiche flessibile che potenzia le capacità diagnostiche del nostro servizio di otorinolaringoiatria.

Il fibroscopio è uno strumento molto sottile che  permette all’ otorinolaringoiatra una maggiore facilità diagnostica nell’esaminare il distretto rinofaringeo e laringe, di valutare eventuali patologie nasali quali flogosi, malformazioni settali, polipi o  vegetazioni adenoidee ed eventuali cause di russamento, patologie  del faringe e del laringe responsabili di alterazioni della voce.

Per eseguire l’esame fibroscopico non occorre nessuna anestesia, è un esame che richiede solo qualche minuto ed è facilmente tollerato anche dai bambini.

L’ otorinolaringoiatra che collabora con la Polispecialistica Lariana è Dirigente Medico di Primo livello presso la Clinica Otorinolaringoiatrica della Fondazione IRCCS Cà Granda di Milano e  riceve previo appuntamento.

POLISPECIALISTICA LARIANA

via Anzani, 37 – Como
telefono 031 264 939
e.mail contatti@polispecialisticalariana.it

Sito Web Polispecialistica Lariana

 

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. w88
  2. blazing trader review

I commenti sono bloccati.