“Streghe Maghi e Draghi. Ovvero: Un Asilo per la Fantasia” Spettacolo di Burattini per Bambini

Sabato 20 e domenica 21 ottobre, a partire dalle 16, nella Sala Conferenze della Pinacoteca civica di Como si terrà “Streghe Maghi e Draghi. Ovvero: un Asilo per la fantasia”, uno spettacolo di burattini della antica tradizione organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Como in collaborazione con L’Associazione Teatro dei Burattini di Como, nell’ambito della mostra “Giuseppe Terragni per i bambini: l’Asilo Sant’Elia (allestita in Pinacoteca fino al 6 gennaio 2019).

Lo spettacolo sarà seguito da un percorso animato per bambini e famiglie alla scoperta degli antichi arredi dell’Asilo Sant’Elia esposti, per l’occasione, in Pinacoteca: tra architettura e gioco, tra immagini ed emozioni.

L’iniziativa ha come finalità quella di avvicinare, attraverso l’arte dei burattini,  grandi e bambini ad un architetto, forse per molti ancora misterioso, di nome Giuseppe Terragni: colui che concepì e costruì l’Asilo Sant’Elia proprio come un rifugio per la fantasia. Colui che seppe immaginare una serie di ambienti fatti di trasparenza tra l’interno e l’esterno; un magico tempio di luce; uno spazio aperto, fisico e mentale, dove poter gioire della bellezza della natura che si manifestava ridente oltre le ampie vetrate. Anche gli arredi, il cortile interno e il giardino furono pensati proprio per offrire ai bambini il godimento dello spazio e della visione.

Come accade per il più antico tra i giochi che sa fare ogni bambino, i burattinai si cimenteranno nel dare voce, carattere e anima agli arredi dell’asilo esposti al museo: per sentir raccontare le storie che essi custodiscono da anni e che pochi hanno avuto la fortuna di poter ascoltare.

Lo spettacolo è rivolto alle famiglie (fino ad esaurimento dei posti disponibili in sala); il percorso animato invece sarà rivolto a bambini (dai 5 ai 10 anni) e ai genitori che li accompagneranno) fino ad un massimo di 20 bambini.

Ingresso € 2,00 con prenotazione obbligatoria al n. 031 364037 o alla mail burattini.como@gmail.com