Baby Signs – Aiuta il tuo figlio a “parlare” prima che sappia parlare

E’ arrivato in Italia il Programma Baby Signs® l’originale programma che permette a tuo figlio di “parlare” con te prima che abbia imparato a parlare!

Baby Signs® è un programma di comunicazione gestuale (segnata) rivolta a neonati e bambini udenti molto piccoli (da 0 a 18-24 mesi), studiato per dar loro la possibilità di comunicare prima di aver imparato a parlare.

Divertiti ed arricchisci la comunicazione con il tuo bambino con i segni del Programma Baby Signs®!     

elisa-gaia-ultimissimaPerché il mio bimbo piange?

Ha ancora fame? Sta male?

Cosa vuole fare?

Vuole andare al parco?

Ascoltare un po’ di musica?

Finalmente potrai avere le risposte a queste e a tante, tante altre domande che ogni giorno ti poni!

Con le sue manine vostro figlio potrà spiegare di cosa ha bisogno, ciò che sente, o semplicemente quello da cui è incuriosito, molti mesi prima di poter affidare queste necessità al linguaggio verbale.

Il programma Baby Signs® da trent’anni è sempre più diffuso e radicato; nato negli Stati Uniti dalle prime osservazioni delle psicologhe Linda Acredolo e Susan Goodwyn sui comportamenti comunicativi spontanei di neonati e bambini molto piccoli, il programma si è sviluppato nei decenni successivi grazie a numerose attività di ricerca e approfondimento che le dottoresse hanno condotto, supportate dal National Institute of Health.

Applicato da decine di migliaia di genitori entusiasti, praticato con successo negli asili e monitorato dall’American Academy of Pediatrics è diventato un movimento mondiale: attualmente corsi di formazione, incontri e seminari di Baby Signs® sono offerti in oltre 40 paesi e libri e materiale didattico relativi al programma sono stati tradotti in 20 lingue diverse.

Ogni genitore sa quanto sia frustrante sentire piangere il proprio figlio senza capirne il motivo e non sapendo quindi in che modo aiutarlo .

Questa stessa frustrazione, è vissuta anche, e soprattutto dai bambini!

Ogni giorno i nostri piccoli ci mostrano di capire tutto quello che noi diciamo loro, anche se non hanno ancora imparato a parlare! I nostri bambini sono infatti desiderosi di comunicare i loro bisogni già intorno ai 7-8 mesi, ma la loro capacità di utilizzare efficacemente le parole si sviluppa dopo, per alcuni bambini anche un anno più tardi!

cane2

Attraverso i segni…

…i genitori proveranno gioia e stupore nel vedere i propri piccoli comunicare che hanno voglia di più succo, che preferiscono una banana piuttosto che un biscotto, che sentono freddo, che sono attratti dall’uccello che vedono in alto su un albero, che sono molto stanchi e vogliono fare la nanna, che qualcosa li spaventa o al contrario li diverte molto

…i bambini proveranno l’immensa soddisfazione di vedere che i loro genitori li capiscono e sono pronti a venire incontro ai loro desideri!!

L’obiettivo del Programma Baby Signs® è proprio quello di permettere ai genitori di comprendere questo forte bisogno dei loro figli di comunicare precocemente fornendo loro i mezzi per farlo!

Insegnando loro dei semplici segni i nostri piccoli potranno finalmente dirci tutto quello che passa nella loro testa colmando così il divario tra desiderio comunicativo e possibilità di produrre le prime paroline.

Si verrà così a creare un dialogo attivo in cui il genitore entrerà pienamente a contatto con il mondo del bambino, con importanti benefici che coinvolgeranno non solo gli aspetti relazionali e comunicativi ma anche aspetti linguistici e cognitivi.

Il Programma Baby Signs® rende la vita quotidiana con il bambino più facile e più soddisfacente per genitori e figli in egual misura. Essere genitori di un bambino che segna non è solo più facile, è anche più divertente!

Per avere ulteriori informazioni visitare il sito: Baby Signs Italia

Vi consigliamo di seguire la pagina Facebook per rimanere aggiornati sui prossimi appuntamenti: Baby Signs Italia Facebook